Su Netflix una splendida miniserie in quattro puntate, UNORTHODOX.
A New York, nel quartiere di Williamsburg, vive la comunità chassidica Satmar, i cui membri sono discendenti della Shoah trasferitisi in USA dopo la guerra. La storia si incentra su Etsy che, dopo un anno di matrimonio combinato con Yanky, fugge a Berlino per trovare la propria direzione esistenziale. Non posso spiegare a parole la bellezza di questa serie, la delicata interpretazione dei protagonisti e

degli altri, sempre nella parte senza enfasi. Vi invito a vederla, a commuovervi profondamente nei tanti momenti di straordinaria bellezza e autenticità. E’ una storia vera, drammatica e incantevole, che vi inchioderà davanti allo schermo.

Comments

comments