Chi legge le mail e chi legge i messaggi, le notizie dal mondo, i libri, chi scrive parole d’amore e chi prenota una pizza, chi litiga, chi mette un post, chi ne mette due e aggiunge anche una storia, presenza viva e pulsante in un mondo chiuso, con lo sguardo limitato a un rettangolo luminoso o fisso davanti a sè.
Intanto il mondo vero ci scorre accanto e non ci accorgiamo di non farne più parte, di avere perso le caratteristiche dell’essere umano che in tutta la sua storia, nel bene o nel male, ha interagito con gli altri e li ha guardati negli occhi per comprenderli.

COMPASSIONE /com-pas-siò-ne/
Atteggiamento comprensivo e soccorrevole verso uno stato di sofferenza

Comments

comments