Nuova edizione teatrale di “La vita secondo John Cusack” con la compagnia di Essenza teatro. Edizione audio con attori favolosi e un regista splendido. Sarà bellissimo, un evento e vi avvertirò quando disponibile.
Io però sono agitata perchè ho scritto questo lavoro sulle relazioni tossiche pensando di liberarmene psicologicamente, ma ne ho ancora paura, non ne sono uscita. Che cos’è una relazione tossica? Un rapporto in cui uno manipola l’altro, o si manipolano vicendevolmente, in un loop infinito che si nutre della perversità

che emette. Amicizie tossiche, relazioni d’amore tossiche, dipendenze famigliari tossiche. Le ho vissute tutte, grazie. Ne ho paura al punto da sognare la notte di riempire di baci qualcuno e di giorno evitarne anche il pensiero. Non so difendermi, ho un carattere timido, accomodante, sarei perdente. Io credo che bisognerebbe sempre tentare prima di essere amici e, se poi la cosa funziona, passare allo step successivo.
Nella pièce “La vita secondo John Cusack” ho raccontato sotto metafora la verità, la mia verità, ma anche una verità universale. Oggi mi domando se dobbiamo veramente rovinarci la vita nella paura di ricadere nei soliti schemi. Non lo so. Forse se si riesce a guarire l’anima e a prendere fiducia si riuscirà anche a baciare le persone da svegli e non solo nei sogni.
A presto con John Cusack, ragazzi!!! 🙂

Comments

comments