Benvenuto a te, meraviglioso giugno, mese di fragole e rose da regalare ai vicini, mese in cui termino il solito giro intorno al Sole e, prima di iniziarne un altro, mi chiedo se sono stata utile a qualcuno.
Vorrei come regalo di compleanno un eterno giugno, racchiuso in un attimo di amore puro senza giudizi nè pensieri nè parole.
Solo fragole, ciliegie, rose e i campi pieni di sole e di vento di un cammino infinito a piedi nudi e uno zaino leggero, con tutti gli animali che ho amato e tenendo le mani calde e accoglienti di chi non c’è più.

Comments

comments