Ho ritrovato fra i ricordi di Facebook questa locandina di uno spettacolo che avevo dimenticato e che, in occasione del centenario del Risorgimento italiano, la Provincia di Roma ci aveva commissionato. Mi scuso se non sono riuscita, come al solito, a ridimensionare l’immagine, perchè mi sarebbe piaciuto mostrarvela in tutta la sua bruttezza e banalità. Ci avevano offerto il Palladium, enorme e prestigioso, ma inadatto alla prosa. Detestavo il titolo, la lunga presentazione, il lunghissimo alternarsi di ben 4 atti unici. Non mi piacevano neppure gli attori, quindi ero negativa su tutto. In seguito con Maria Sandias portammo lo spettacolo in Sicilia, dimezzato e con attori diversi. Fu un grande successo e tutti si divertirono. Questo mi indusse a proseguire il percorso teatrale da sola, per essere del tutto libera nelle mie scelte. Da soli si va più spediti, ricordatelo sempre, nuovi autori.

Comments

comments