Bacheca

Fleabag, sesso e malinconia, un autentico capolavoro, ma solo per la prima stagione. Il genere è dramedy, la storia di una donna che cerca conforto facendo sesso con chiunque le capiti, per riempire un enorme vuoto affettivo. Viviamo tutti periodi di questo tipo, gli sconosciuti attraggono proprio perchè in loro c’è una forma di mistero, ci si innamora spesso in viaggio, dove vedi la tua anima gemella in uno che incontri per caso e che magari ha anche gusti sessuali diversi, e subito dopo è il momento della persona che sembra davvero giusta e ci stai insieme annoiandoti un po’. E’ come se avessimo indossato uno stretto costume teatrale che ben nasconde il nostro splendore. Soffocati dal costume, confondiamo il sesso con la felicità e andiamo alla ricerca di una variante migliore e definitivamente appagante. Non esiste, mi pare. Bisogna togliersi il costume, respirare aria pura e lasciare andare la vita al suo corso naturale. Se non lo avete fatto, guardate Fleabag, ottima sceneggiatura e splendida attrice, vita vissuta.