DON’T LET ME DOWN, BERNARDINI!

E’ di nuovo nelle edicole la leggendaria rivista Rolling Stone Italia, dopo mesi di immotivata scomparsa. E’ stato creato un nuovo gruppo di lavoro formato da persone Rolling che, come afferma lo stesso editore Bernardini, ” vivono il divenire, osano, provano, sperimentano, se necessario rinunciano, perché sono disponibili a riconoscere che la prima proposta può essere superata da una successiva e potenzialmente migliore.” Che cosa voglia dire non lo so, e se qualcuno ha capito lo prego di darci delle spiegazioni. Che devi osare, provare e sperimentare? Dai queste notizie sul mondo del rock e falla finita, no?  “La musica è una componente positiva della vita, vi appartiene, ci appartiene, la musica è di tutti…”, così continua la presentazione e già sopravviene una certa mortale stanchezza, una vaga disperazione nel constatare che la banalità sta ricomprendo con un velo sepolcrale tutto, ma proprio tutto. Bentornata Rolling Stone! Ma sei tu? Sei proprio tu?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L

Comments

comments