La vita secondo John Cusack

Due donne si ritrovano in una casa situata vicino al mare: apparentemente sono una madre e una figlia adottiva, ma anche personaggi metafora di una condizione esistenziale in cui spesso ci troviamo a vivere: una relazione tossica, circolare, ripetitiva, priva apparentemente di sbocchi, tesa a possedere ottusamente l’oggetto d’amore. In questa realtà il disagio è una zona di conforto da proteggere e alimentare attraverso la manipolazione, nella quale rimane invischiato anche John, ingenuo viaggiatore del mondo e illusorio deus ex machina. Accade però qualcosa che, come un detonatore, sembra frantumare per sempre i fragili equilibri esistenziali

Acquista »