blog & news

Insania collettiva

sulla sacra montagna dell’ Everest. Oltre a rischiare la vita (soprattutto quella degli sherpa) con queste code potenzialmente letali, la gente abbandona bombole esaurite, plastica e ogni altro tipo di rifiuto fino ai campi più alti, quasi vicino alla vetta. Sta partendo una campagna per la tutela dell’ Everest, partecipiamo tutti!

La Casa Editrice Alpes Italia pubblicherà i miei testi “Baby blues” e “La portantina” nella nuova collana La Scena Nova  e nei volumi “Corti teatrali vol.I” e “Monologhi teatrali vol.I”
_______________________________________________________________________
GRAZIE A TUTTI I FOTOGRAFI  PROFESSIONISTI E NON CHE MI HANNO SCRITTO  RIGUARDO AL MIO NUOVO PROGETTO. LI CONTATTERO’ PRIVATAMENTE ____________________________________________________________________________
Baby blues” è stato premiato per la Sezione Drammaturgia – Teatro Donna del “Concorso Europeo per il Teatro e la Drammaturgia Tragos

libri

La vita secondo John Cusack

Due donne si ritrovano in una casa situata vicino al mare: apparentemente sono una madre e una figlia adottiva, ma anche personaggi metafora di una condizione esistenziale in cui spesso ci troviamo a vivere: una relazione tossica, circolare, ripetitiva, priva apparentemente di sbocchi, tesa a possedere ottusamente l’oggetto d’amore. In questa realtà il disagio è una zona di conforto da proteggere e alimentare attraverso la manipolazione, nella quale rimane invischiato anche John, ingenuo viaggiatore del mondo e illusorio deus ex machina. Accade però qualcosa che, come un detonatore, sembra frantumare per sempre i fragili equilibri esistenziali

Acquista su Amazon »

bacheca

Due miei inediti sono tra i testi pubblicati nella nuova collana teatrale della Casa Editrice Alpes Italia, pensata per il lettore appassionato di teatro ma soprattutto per attori, registi e compagnie. Il curatore è il grande maestro Paolo Perelli, che ha messo anima, cuore, fatica ed entusiasmo nella realizzazione di questo progetto che presenteremo in tutta Italia. Se sarete così gentili da acquistare i libri, vi preghiamo di non farlo online ma andando in libreria e contribuendo così a tutelare il lavoro di tante persone. Grazie e…stiamo arrivando!!!

video

Ricordando  il meraviglioso allestimento di
Helter Skelter
regia di Pietro Dattola
con Flavia del Lipsis e Simone Castano
drammaturgia di Paola Moretti
Foto di scena di Davide Peluso
(le potete trovare nel sito)

Teatro dell’Orologio
Teatro Trastevere

gli articoli più letti del blog

Autocombustione al Burning man

Come ogni anno a Black Rock City, nel deserto del Nevada, 70.000 persone si sono radunate per celebrare…
Ma che cosa si è celebrato? Comincia a sfuggirmi il senso di questa operazione grossa, grassa e costosa.
Costosi i biglietti, anche se li compri un anno prima. Da 500 dollari si passa ai 2000 e oltre per complesse operazioni di bagarinaggio. Il viaggio è costosissimo e infinito (altro…)

Keith, il parrucchiere e la ghianda

Hanno aperto un negozio di  parrucchiere molto stiloso nella mia strada. Sono entrata per curiosità e ho avuto subito la certezza che molte cose non funzionassero nel mio look. Dovevo essere mesciata, scurita, illuminata, setificata, accorciata, boccolata e spettinata. Le unghie poi… rifatte ab ovo. E le sopracciglia? Un tatuaggio sine dubio. Non c’era un punto in me che poteva avere l’apparenza di ordine e armonia. Eppure sono una che si armonizza appena può. (altro…)

Non illegitimi te carborundum

“Non illegitimi te carborundum”è un motto molto conosciuto negli States e deriva da un graffito ritrovato in un  campo di prigionia. Una delle traduzioni è:” Non lasciarti fregare dai bastardi!” E questo vale per tutti, ma in modo particolare per gli artisti. Di bastardi ce ne sono a iosa: amici, amanti, colleghi, vicini di casa, parenti, ma  anche se costoro ci provocano dolore e lunghe stazioni luttuose (altro…)

domandeerisposte

Domanda

Elizabeth Gilbert… quali sono le regole per scrivere un romanzo di successo?

Risposta

  1. Racconta la tua storia a qualcuno. Fingi di mandare una mail a una persona che ami e stimi. 2)Parti dall’inizio e vai avanti fino alla fine, raccontando ciò che accade 3)Usa frasi semplici 4) Non preoccuparti se ciò che scrivi è buono, portalo a termine 5)Racconta una storia, non fare conferenze. Gesù usò esclusivamente brevi parabole e ha funzionato 6) Non far leggere a nessuno quello che scrivi fino alla pubblicazione. Ricorda, tu sei l’unica esperta in quello che stai scrivendo 7) Fai ricerche accurate. 8) Non tutti i giorni ti sentirai forte e in vena di grandezza. Va’ avanti, scrivi ugualmente 9) Pensa che sarà molto facile. Ti potresti sorprendere 10) Solo per oggi scrivi e basta. Non orgoglio di perfezione, ma misericordia per te stessa
Progetto web donostia . it
Un progetto web di donostia . it