La solitudine non comporta in sè una mancanza, semmai il contrario. Mi sono sentita sola e frammentata quando ero stretta a un amico adorato e completamente integra quando apparentemente non potevo contare su nessuno.
La solitudine è solo una falsa percezione di sè.
A patto di non trascurare il nostro lato d’ombra, abbiamo già tutto per essere completi per sempre. E chi vanta con orgoglio un amico del cuore ha tutta la mia profonda compassione e solidarietà.
Dagli altri non può venire niente che non ci appartenga già, compresa la coscienza dell’illusione.

Comments

comments