Chi ha visto lo spettacolo “La vita secondo John Cusack” oppure ha letto il testo (che comunque sarà pubblicato qui nella nuova versione in italiano e in inglese), per cortesia scriva i propri commenti all’indirizzo mail del sito e non ad altri. Le vostre osservazioni saranno trasmesse alla compagnia inglese che lo metterà in scena  e io risponderò a tutti privatamente anche se non prima della fine di febbraio. Vi ringrazio in anticipo della vostra attenzione e collaborazione. Mi auguro che questa nuova esperienza si fondi  sul rispetto reciproco, la disponibilità , la comunicazione e porti alla soddisfazione di tutti. Onward!!!

Comments

comments