Aurea mediocritas

Almeno due volte l’anno mi arrivano da località lontane nel mondo, tesi di laurea che qualche studendessa (prevalentemente americana) mi manda in visione perchè riguarda le mie opere teatrali.  Le leggo con attenzione, ma mi ritrovo sempre a pensare: ma dove le avrà prese tutte queste notizie false e risibili? E chi sarà quel dotto relatore che le ha insegnato a lavorare così? Se ha raggiunto il mio sito, se conosce il mio indirizzo di casa e presumibilmente il numero di telefono, perchè non ha provveduto a entrare in contatto con me  per documentarsi in modo serio?  Di seguito mi arrivano anche lettere molto risentite perchè in questi casi non c’è mai alcun commento da parte mia. Rispondo qui una volta per tutte. Sono disponibile per qualsiasi notizia sui miei testi, ma se volete lavorare di fantasia, apprezzo il fatto di aver pensato a me ma davvero non saprei dire di più mantenendo gentilezza e educazione.

Comments

comments